Disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

accept. The question interesting, too..

Disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

I contributi saranno accessibili tramite piattaforma regionale, previo accreditamento mediante SPID. Maggiori info qui. Le disposizioni del DPCM 17 maggio si applicano dalla data del 18 maggio in sostituzione di quelle del DPCM 26 aprile e sono efficaci fino al 14 giugno ; inoltre si applicano alle Regioni a statuto speciale e alle Province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attuazione.

Consigliamo pertanto di consultare i siti di riferimento della propria Regione e riportati in questo allegato. La domanda di CIG in deroga deve essere presentata dal datore di lavoro interessato in forma telematica al sistema COMarche entro il 31 luglio Le disposizioni del DPCM 26 aprile si applicano dalla data del 4 maggio in sostituzione di quelle del DPCM 10 aprile e sono efficaci fino al 17 maggio Online le misure per il lavoro, le imprese e i professionisti.

Il vademecum e la circolare — Decreto legge n. Dpcm 10 aprile proroga disposizioni sino al 3 maggio I distributori di carburanti possono restare aperti.

Regione Marche: Istituzione Fondo regionale di emergenza per imprese e lavoratori autonomi. Dpcm 1 aprile proroga disposizioni sino al 13 aprile Regione Lazio.

Emergenza Covid sospensione tributi — bollo auto e addizionale regionale benzina. Con DGR n. In particolare, la sospensione dei termini di versamento della tassa automobilistica riguarda il periodo compreso tra il 3 marzo e il 31 maggio I versamenti dovuti potranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, entro il 30 giugno prossimo.

In tutti i casi, la sospensione non riguarda le scadenze per ravvedimento, per i termini scaduti prima del 3 Marzo per la tassa auto e prima del mese di marzo per IRBA e IRESA. La delibera regionale n. Sono scaricabili da qui. Misure efficaci di salute e sicurezza dei lavoratori dovranno essere garantite in tutte le aziende grazie a un protocollo raggiunto oggi tra sindacati e imprese in accordo con il Governo.

Il Governo con il decreto legge n. Leggi anche: omologato il sistema ibrido-metano-benzina. Coronavirus, informazioni e aggiornamenti per i distributori di metano Di Francesco Forni.

Matlab smooth image

Di Francesco Forni. Emergenza coronavirus: sospensione pagamento bollo auto. Leggi anche: omologato il sistema ibrido-metano-benzina Ultima modifica: 22 giugno AsConAuto Academy, l'offerta formativa Next.OJ L 98, In force. Le plantule sono escluse dalla raccolta e dallo scambio di informazioni sul materiale riproduttivo vegetale biologico o in conversione.

Le misure previste dal presente regolamento sono conformi al parere del comitato per la produzione biologica.

Documenti da presentare per il riconoscimento retroattivo di un periodo precedente. Nella fase avanzata della gravidanza e nelle due settimane successive al parto, le femmine dei cervidi hanno accesso a spazi coperti da vegetazione che consentono di celare i cuccioli. Le staccionate intorno ai recinti e alle recinzioni sono costruite in modo tale che i cervidi non possano scappare.

Covid-19 e deroga alla continuità aziendale

Caratteristiche e requisiti tecnici della superficie minima degli spazi interni ed esterni. Ove possibile, si accorda preferenza ai campi con alberi o foreste.

10 types of computer viruses

A tal fine si applicano le seguenti norme:. Durante il periodo di pascolo i conigli sono tenuti in locali di stabulazione mobili sui pascoli o in locali di stabulazione fissi con accesso al pascolo. Durante il periodo di pascolo, i pascoli sono regolarmente sottoposti a rotazione e gestiti in modo tale da ottimizzare il pascolamento dei conigli.

Norme dettagliate applicabili agli animali di acquacoltura per specie o gruppo di specie. La Commissione pubblica regolarmente le eventuali richieste di cui al primo comma.

Numero settimana

La Commissione analizza il fascicolo di cui al paragrafo 3. La Commissione analizza il fascicolo di cui al paragrafo 2. Le informazioni di cui ai paragrafi 1, 2 e 3 sono trasmesse nel formato e attraverso il sistema messo a disposizione dalla Commissione.

Superficie minima di spazio esterno per recinto o recinzione. Spazio interno superficie netta a disposizione dei suini, vale a dire le dimensioni interne inclusi i trogoli ma escluse le mangiatoie in cui i suini non possono sdraiarsi. Riproduttori Gallus gallus destinati alla produzione di uova da cova per future galline ovaiole e riproduttori Gallus gallus destinati alla produzione di uova da cova per futuri Gallus gallus da ingrasso. Numero massimo di volatili riproduttori per m 2 della zona utilizzabile dello spazio interno del ricovero per pollame.

Superficie minima dello spazio esterno per volatile in m 2. Numero massimo di volatili per m 2 della zona utilizzabile dello spazio interno del ricovero per pollame. Pollame da ingrasso Gallus gallus. Pollame da ingrasso Gallus gallus : capponi e pollastre da ingrasso. Pollame da ingrasso diverso da Gallus gallus : oche Anser anser domesticus. Pollame da ingrasso diverso da Gallus gallus : faraone Numida meleagris f. Parte I: salmonidi in acque dolci.

Salmotrota Salmo trutta — Trota iridea Oncorhynchus mykiss — Salmerino di fontana nordamericano Salvelinus fontinalis — Salmone Salmo salar — Salmerino alpino Salvelinus alpinus — Temolo Thymallus thymallus — Salmerino di lago nordamericano Salvelinus namaycush — Salmone del Danubio Hucho hucho.

Gli allevamenti da ingrasso devono essere alimentati da sistemi aperti. Parte II: salmonidi in acque marine. Sono richiesti stagni di depurazione lagunari. Parte V: storioni in acque dolci. Parte VI: pesci in acque interne. Specie interessate: famiglia delle carpe Cyprinidae e altre specie affini in regime di policoltura, tra cui pesce persico, luccio, pesce gatto, coregonidi, storione.

Rdl vs deadlift

In stagni che devono essere completamente prosciugati a intervalli regolari e in laghi. I laghi devono essere adibiti esclusivamente alla produzione biologica, comprese le colture vegetali sulle sponde.

Una volta raccolti, i pesci devono essere conservati in acqua pulita.Maggiori informazioni. Sito realizzato dal prof. Giuseppe Marchetta con Joomla 3. Istruzione Tecnica e Professionale. Genitori e Studenti Genitori Studenti. Plesso c. Nuovi Professionali Normativa Modelli progettazione didattica.

Privacy Privacy Note legali Cookie Policy. Inclusione Inclusione Didattica inclusiva Corsi di formazione C. Sussidi C.

Eventi C. Approvazione verbale seduta Si ritiene Approvazione verbale Approvazione del verbale Nel rispetto dei succitati criteri i Qualora dovesse essere Trattamento dati.

Istruzioni operative.

disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

Il decreto legge n. Franco Bruno "Sono le Maria del Giglio di Sciacca, per visitare la struttura Maggiori informazioni Ammirata, F. Miragliotta, S. Geraci, e Si tratta di un grande progetto di educazione digitale Nenni 2 in Sciacca a partire dal giornoGentile cliente, per migliorare le performance tecniche di Altalex e del Suo profilo personale, la invitiamo a recuperare la password cliccando sul pulsante OK. La ringraziamo e le auguriamo una buona navigazione.

I par. Sulla disattivazione del par. Di conseguenza i par. Ricapitolando, per i bilanci con scadenza al 31 dicembre:. Al riguardo le informazioni relative ai fatti successivi che non comportano aggiustamenti al bilancio e quelle relative alle situazioni di significativa incertezza sono particolarmente rilevanti. Pubblichiamo il testo del Codice Civile, recante Regio decreto 16 marzon. Scarica l'eBook gratuito contenente il Testo unico delle imposte sui redditi aggiornato con le modifiche apportate da ultimo da Scarica l'eBook gratuito contenente il Testo unico degli enti locali aggiornato con le modifiche apportate da ultimo da Pubblichiamo il testo del Codice Penale, recante Regio Decreto 19 ottobren.

disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

La ringraziamo e le auguriamo una buona navigazione OK. Crea subito il tuo profilo e scopri tutti i vantaggi! Inserisci le tue credenziali. Password l'hai dimenticata? Guide pratiche, commentari, riviste, massime notarili, action plan, check list, formule, news.

Provalo subito. Iscriviti ad Altalex e resta sempre informato grazie alla newsletter di aggiornamento professionale! Iscriviti ora. Vedi altri avvocati. Inserisci il tuo studio. Rinvio elezioni amministrative, il testo coordinato in Gazzetta.

Le ulteriori misure previste in risposta all'emergenza Covid Corso online i contratti d'impresa prima e dopo il Coronavirus. Fase 3: il DPCM con le nuove ripartenze.

Coronavirus, esercizi commerciali: le regole per la riapertura. Covid le regole per le imprese del settore trasporto e logistica. Fase 2, centri commerciali: negozi e punti vendita possono recedere dal contratto.

n.102 del 03.04.2020 (Parte Seconda)

Decreto Rilancio: misure per bar e ristorazione. Codici e Ebook Altalex Gratuiti. Scarica subito. Documenti e Altro.Il testo del Decreto Legge 17 marzon. Con ulteriore D. Abbiamo riportato in grassetto e colore blu le modifiche del D. Per il periodo compreso tra il 9 marzo e l'11 maggio si considera sospeso il decorso del termine di cui all'articolo del codice penale paragrafo introdotto con D.

La richiesta che si proceda da parte di detenuti, imputati o proposti a norma del comma 3, lettera balinea, per i procedimenti pendenti dinanzi alla Corte di cassazione, puo' essere avanzata solo a mezzo del difensore che li rappresenta dinanzi alla Corte. Nei procedimenti pendenti dinanzi alla Corte di cassazione e pervenuti alla cancelleria della Corte nel periodo dal 9 marzo al 30 giugno 31 luglio il decorso del termine di prescrizione e' sospeso sino alla data dell'udienza fissata per la trattazione e, in ogni caso, non oltre il 31 dicembre 4.

Salvo che il giudice disponga diversamente, per il periodo compreso tra il 16 aprile e il 31 maggiogli incontri tra genitori e figli in spazio neutro, ovvero alla presenza di operatori del servizio socio-assistenziale, disposti con provvedimento giudiziale, sono sostituiti con collegamenti da remoto che permettano la comunicazione audio e video tra il genitore, i figli e l'operatore specializzato, secondo le modalita' individuate dal responsabile del servizio socio-assistenziale e comunicate al giudice procedente.

Nel caso in cui non sia possibile assicurare il collegamento da remoto gli incontri sono sospesi. Nei procedimenti penali il corso della prescrizione e i termini di cui agli articoli,comma 9,commi 5 e 5-bis, ecomma 7, del codice di procedura penale e agli articoli 24, comma 2, e 27, comma 6, del decreto legislativo 6 settembren.

Nei procedimenti civili innanzi alla Corte di cassazione, sino al 30 giugno 31 luglioil deposito degli atti e dei documenti da parte degli avvocati puo' avvenire in modalita' telematica nel rispetto della normativa anche regolamentare concernente la sottoscrizione, la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici.

L'attivazione del servizio e' preceduta da un provvedimento del direttore generale dei sistemi informativi e automatizzati del Ministero della giustizia che accerta l'installazione e l'idoneita' delle attrezzature informatiche, unitamente alla funzionalita' dei servizi di comunicazione dei documenti informatici.

disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

Gli obblighi di pagamento del contributo unificato di cui all'articolo 14 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 maggion. Fermo quanto previsto dal comma 12, dal 9 marzo al 30 giugno 31 luglio le udienze penali che non richiedono la partecipazione di soggetti diversi dal pubblico ministero, dalle parti private e dai rispettivi difensori, dagli ausiliari del giudice, da ufficiali o agenti di polizia giudiziaria, da interpreti, consulenti o periti possono essere tenute mediante collegamenti da remoto individuati e regolati con provvedimento del direttore generale dei sistemi informativi e automatizzati del Ministero della giustizia.

Lo svolgimento dell'udienza avviene con modalita' idonee a salvaguardare il contraddittorio e l'effettiva partecipazione delle parti.

Kvadrat glove

Prima dell'udienza il giudice fa comunicare ai difensori delle parti, al pubblico ministero e agli altri soggetti di cui e' prevista la partecipazione giorno, ora e modalita' del collegamento.

I difensori attestano l'identita' dei soggetti assistiti, i quali, se liberi o sottoposti a misure cautelari diverse dalla custodia in carcere, partecipano all'udienza solo dalla medesima postazione da cui si collega il difensore. In caso di custodia dell'arrestato o del fermato in uno dei luoghi indicati dall'articolocomma 1, del codice di procedura penale, la persona arrestata o fermata e il difensore possono partecipare all'udienza di convalida da remoto anche dal piu' vicino ufficio della polizia giudiziaria attrezzato per la videoconferenza, quando disponibile.

In tal caso, l'identita' della persona arrestata o formata e' accertata dall'ufficiale di polizia giudiziaria presente. L'ausiliario del giudice partecipa all'udienza dall'ufficio giudiziario e da' atto nel verbale d'udienza delle modalita' di collegamento da remoto utilizzate, delle modalita' con cui si accerta l'identita' dei soggetti partecipanti e di tutte le ulteriori operazioni, nonche' dell'impossibilita' dei soggetti non presenti fisicamente di sottoscrivere il verbale, ai sensi dell'articolocomma 2, del codice di procedura penale, o di vistarlo, ai sensi dell'articolocomma 1, del codice di procedura penale.

Fermo quanto previsto dal comma 12, le disposizioni di cui al presente comma non si applicano, salvo che le parti vi acconsentano, alle udienze di discussione finale, in pubblica udienza o in camera di consiglio e a quelle nelle quali devono essere esaminati testimoni, parti, consulenti o periti.

A decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto e sino al 30 giugno 31 luglioper la decisione sui ricorsi proposti per la trattazione a norma degli articoli e del codice di procedura penale la Corte di cassazione procede in Camera di consiglio senza l'intervento del procuratore generale e dei difensori delle altre parti, salvo che la parte ricorrente faccia richiesta di discussione orale salvo che una delle parti private o il procuratore generale faccia richiesta di discussione orale.

Entro il quindicesimo giorno precedente l'udienza, il procuratore generale formula le sue richieste con atto spedito alla cancelleria della Corte a mezzo di posta elettronica certificata.

La cancelleria provvede immediatamente a inviare, con lo stesso mezzo, l'atto contenente le richieste ai difensori delle altre parti che, entro il quinto giorno antecedente l'udienza, possono presentare con atto scritto, inviato alla cancelleria della corte a mezzo di posta elettronica certificata, le conclusioni.

Alla deliberazione si procede anche con le modalita' di cui al comma quinquies; non si applica l'articolocomma 3, del codice di procedura penale e il dispositivo e' comunicato alle parti. La richiesta di discussione orale e' formulata per iscritto dal procuratore generale o dal difensore del ricorrente abilitato a norma dell'articolo del codice di procedura penale entro il termine perentorio di venticinque giorni liberi prima dell'udienza e presentata, a mezzo di posta elettronica certificata, alla cancelleria.

Le udienze fissate in data anteriore al venticinquesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto sono rinviate in modo da consentire il rispetto del termine previsto per la richiesta di discussione orale. Se la richiesta e' formulata dal difensore del ricorrente, i termini di prescrizione e di custodia cautelare sono sospesi per il tempo in cui il procedimento e' rinviato. Dal 9 marzo al 30 giugno 31 luglionel corso delle indagini preliminari il pubblico ministero e il giudice possono avvalersi di collegamenti da remoto, individuati e regolati conprovvedimento del direttore generale dei sistemi informativi e automatizzati del Ministero della giustizia, per compiere atti che richiedono la partecipazione della persona sottoposta alle indagini, della persona offesa, del difensore, di consulenti, di esperti o di altre persone, nei casi in cui la presenza fisica di costoro non puo' essere assicurata senza mettere a rischio le esigenze di contenimento della diffusione del virus COVID La partecipazione delle persone detenute, internate o in stato di custodia cautelare e' assicurata con le modalita' di cui al comma Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraion.

Dalla data di efficacia di queste disposizioni cessano di produrre effetti, ove incompatibili con le disposizioni del presente decreto, le misure di cui al DPCM 8 marzo e del DPCM 9 marzo Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID sono adottate le seguenti misure:.

E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. La nuova legge manda a regime le agevolazioni fiscali stabilite con il comma della legge n. Ci sono dei divieti? Si deve evitare di uscire di casa. Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID Con la circolare n. Sospensione degli adempimenti e del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali, disposta con il decreto-legge 2 marzon.

Con il messaggio n. L'INPS, con il messaggio dell'11 marzon. Inoltre, sono congelati i termini per presentare i ricorsi amministrativi, scritti difensivi, per la richiesta di audizione e per il pagamento dell'ordinanza - ingiunzione. Sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei premi assicurativi e altre misure urgenti.

A beneficiare delle misure, che comprendono la sospensione fino al prossimo 30 aprile dei versamenti per l'assicurazione obbligatoria e degli adempimenti relativi alle denunce retributive, sono le imprese operanti negli 11 Comuni della Lombardia e del Veneto individuati dal decreto del primo marzo e le imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e i tour operator attivi su tutto il territorio nazionale. Coronavirus: prorogati termini versamenti fiscali 16 marzo, nuove scadenze e sospensioni in prossimo decreto legge.

Il Ministero dell'Economia e Finanza con il comunicato stampa n 50 del 13 marzo ha reso noto il differimento dei termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti dell'epidemia di Covid Individuazione di nuove tipologie di utenti incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni.

Risposta n.

disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

Nel caso in cui l'operazione per la quale era stata originariamente emessa fattura viene meno in tutto o in parte a causa del venir meno in tutto o in parte del prezzo dovuto, come nel caso dello stralcio debiti residui di importo inferiore a euro 1. Letto volte dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font. Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.Scegli il testo vigente nel periodo:.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Cerca nel sito. Leggi regionali Legge regionale 12 marzon. Data di entrata in vigore:. Atto di variazione di bilancio riportante i dati d'interesse del tesoriere. Alle misure adottate dalla Regione Friuli Venezia Giulia per fronteggiare la crisi economica del settore produttivo regionale correlata all'emergenza epidemiologica COVID, si applica la disciplina del Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza del COVID di cui alla comunicazione della Commissione europea C final del 19 marzo Le imprese danneggiate dalla crisi economica conseguente all'emergenza epidemiologica da COVID beneficiarie di finanziamenti agevolati concessi a valere sui fondi di rotazione di cui agli articoli 2 e 13 della legge regionale 27 febbraion.

La sospensione del pagamento della quota capitale delle rate determina la traslazione del piano di ammortamento per periodo analogo. Le operazioni di sospensione possono essere effettuate anche nel caso in cui la traslazione del piano di ammortamento comporti il superamento della durata massima del finanziamento prevista dalla norma di riferimento.

Gli interessi sul capitale sospeso sono corrisposti alle scadenze originarie. L'operazione di sospensione non determina l'applicazione di interessi di mora per il periodo di sospensione. Nel caso di applicazione del regime di aiuti "de minimis" gli incentivi di cui al comma 1 possono avere a oggetto spese sostenute a decorrere dall'1 gennaio dell'anno precedente a quello di presentazione della domanda da parte dell'impresa.

Nel rispetto della normativa europea in materia di aiuti di Stato, gli incentivi di cui al comma 1 sono cumulabili con altri incentivi pubblici. Al fine di facilitare la realizzazione delle iniziative da parte delle imprese destinatarie di agevolazioni regionali, nel rispetto della normativa dell'Unione europea in materia di aiuti di Stato, le garanzie rilasciate dai confidi possono essere cumulate con gli incentivi previsti dalla normativa della Regione.

A partire dalla data di entrata in vigore della presente legge le risorse assegnate ai Confidi ai sensi dell' articolo 2, comma 81, della legge regionale 11 agoston. Agli oneri derivanti dal comma 3 si provvede mediante prelievo di pari importo dalla Missione n.

Le risorse di cui ai commi 91 e dell' articolo 2 della legge regionale 11 agoston. I contributi sono concessi nel rispetto della normativa europea in materia di aiuti di Stato a valere sui fondi europei, nel rispetto della normativa che disciplina l'utilizzo di tali fondi per il periodo Al fine di semplificare e accelerare le procedure amministrative riducendo gli adempimenti a carico delle imprese i contributi sono concessi con procedura valutativa a sportello, anche in deroga alle disposizioni contenute nella legge regionale 20 marzon.

I contributi possono essere erogati in via anticipata, nella misura massima del 70 per cento dell'importo concesso. Per i contributi concessi ai sensi del presente articolo non trova applicazione l' articolo 73 della legge regionale 5 dicembren. I programmi di investimento hanno durata non superiore a dodici mesi dalla data di ricevimento del decreto di concessione. I contributi di cui al periodo precedente sono concessi anche a favore degli esercenti arti e professioni.

Con deliberazione della Giunta regionale sono individuate le risorse da assegnare in relazione alle deleghe di cui al comma 1 bis sulla base delle domande pervenute. Agli oneri derivanti dal comma 2 si provvede mediante prelievo di pari importo dalla Missione n. In deroga a quanto previsto dal Regolamento emanato con decreto del Presidente della Regione n.

Non costituisce ampliamento della superficie di somministrazione di alimenti e bevande, l'utilizzo di aree pubbliche oggetto di concessione di occupazione di suolo pubblico attrezzate attigue a un esercizio di somministrazione, nel rispetto delle prescrizioni di cui al comma 1.

I beneficiari dei contributi previsti dall' articolo 62 della legge regionale 9 dicembren. Nei casi previsti dal comma 1 sono ammissibili a contributo anche le spese relative alle manifestazioni, iniziative, eventi e progetti che non si sono potuti svolgere e quelle relative alle manifestazioni, iniziative, eventi e progetti svolti successivamente in conseguenza dei provvedimenti di cui al comma 1.

Per i grandi eventi di rilievo nazionale e internazionale di tipo turistico, sportivo, musicale e culturale di cui all'articolo 6, commi 79 e 80, della legge regionale 21 luglion. Gli incentivi di cui al comma 2, sono concessi ai sensi del Regolamento UE n.

Al fine di supportare le conseguenze economiche derivanti dell'emergenza COVID i contributi concessi ai sensi dell' articolo 85 della legge regionale 20 febbraion.

siderweb TG: le news della settimana dal 2 al 7 marzo

Al comma 3 bis dell'articolo 8 della legge regionale 5 dicembren. Modifica alla legge regionale 16 gennaion. Ai sensi e per gli effetti dell'articolo 24, comma 2, in combinato disposto con l' articolo 30, comma 1, del decreto legislativo 15 dicembre n. I beneficiari di incentivi concessi negli anni e in applicazione della legge regionale 11 agoston.


Tojakasa

thoughts on “Disposizioni relative alla settimana 2-7 marzo 2020

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top